Le sfide sul territorio / 17-19 maggio / unMonastery Evento # 2 /

Casa Netural's picture

TEMA: 

unMonastery torna di nuovo a Matera il prossimo fine settimana> 17-19 maggio!

Per dettagli sull'evento cliccate qui!

Sabato 18 maggio ci sarà una sessione dedicata proprio per stilare la top list delle 20 sfide per unMonastery Matera!  

Ma ricordate cosa è successo la scorsa volta? 

Durante il primo incontro abbiamo effettuato una serie di workshop partecipati di mappatura, che ha prodotto risultati incredibili grazie alla partecipazione e generosità dai cittadini di Matera. In questa prima sessione abbiamo chiesto loro di mettere in evidenza le sfide che venivano loro in mente in quanto cittadini di Matera. Abbiamo concluso l’incontro con una folta lista composta da un totale di ben 43 sfide.

Abbiamo cercato di raggruppare questi argomenti in alcuni settori principali. E proprio sabato come attività principale affineremo la lista già messa in evidenza per ridurla a 20 sfide meglio definite. Queste diventeranno i temi fondamentali che andremo a valutare nella selezione delle domande di partecipazione all’unMonastery Matera.

In secondo luogo, sarebbe estremamente utile il suggerimento di domande che potremmo chiedere su ogni punto in modo da restringere il numero di argomenti, perchè ad oggi molti dei temi sono alquanto generici. Quindi, dopo aver detto questo, ecco la lista!

Mancanza di spazio e / o partecipazione per:

  • Mancanza di un sistema di controllo sul sistema politico amministrativo locale/
  • Mancanza di un processo democratico Mancaza di spazio per essere "cittadini" /
  • Mancanza di spazio per una cittadinanza attiva
  • Nessun ruolo importante per i giovani nelle imprese e nella politica
  • Mancanza di donatori / filantropia
  • Mancanza di spazi per l'innovazione e l’adattabilità
  • Mancanza di spazi per i bambini
  • Edifici non utilizzati correttamente
  • Mancanza di spazi di co-working per giovani e quando ci sono, c’è sempre la stessa gente
  • Troppe case non utilizzate

Ambiente, Infrastrutture e Innovazione:

  • Mancanza di bici e infrastrutture a loro sostegno
  • Collegamenti di trasporto non efficienti
  • Mancanza della raccolta differenziata e riciclaggio
  • Spreco di risorse in generale e mancanza di trasparenza sul loro uso.
  • Nessuna possibilità di effettuare cambiamenti
  • Le scuole sono architettonicamente vecchie
  • Sassi hanno scarsa accessibilità
  • Mancanza di energie rinnovabili
  • Nessuna innovazione architettonica
  • Difficile accesso alle informazioni, eventi / luoghi ecc -
  • mancanza di una piattaforma informativa centrale
  • Mancanza di connessione wifi della città
  • Mancanza di industrie
  • Sporcizia nei Sassi

Divisioni culturali, mancanza di coesione e problemi sociali:

  • Collegamenti di trasporto inefficienti
  • Le persone non si mettono in gioco
  • La gente si lamenta molto
  • I turisti spesso sono trattati come galline da spennare
  • Guide turistiche abusive
  • Rappresentazioni sfalsate o carenti circa la profondità culturale di Matera
  • Il Consiglio non è proporzionalmente rappresentativo della diversità culturale di Matera
  • Continuo lamentarsi
  • Troppe attenzioni per i Sassi
  • I giovani non sono coinvolti
  • Separazione tra gruppi culturali e gruppi di imprese (quest’ultime descritte come sistema mafioso non violento)
  • Capacità di attrarre gente a livello internazionale, ma non da aree locali
  • Pochi residenti nei Sassi
  • Divisione Intergenerazionale
  • La gente sottovaluta se stessi e gli altri
  • Mancanza di volontari o cultura altruista dei giovani
  • Gli anziani non hanno nulla da fare
  • I disoccupati restano disoccupati
  • Mancanza di servizi sociali per le persone svantaggiate / disabilità
  • Dipendenze al gioco d'azzardo e al bere

Altre sfide evidenziate:

  • Nessuna formazione per competenze specifiche
  • Troppo amore per le persone straniere
Undefined

1 Comment

.'s picture

Per quanto i temi emersi sono quasi tutti validi, secondo me si dovrebbe prediligere questa domanda:

Quali problemi e difficoltà hai tu a Matera?

invece di

Quali problemi ha Matera?

Se si è ancora in tempo, si provi a fare questa domanda, e sicuramente le riposte amplierebbero la qualità della lista, riducendo il numero di temi e rifocalizzando la discussione su temi concreti e tangibili.