Matera cielo stellato

Anonimo's picture
anonymous user

TEMA: 

E'noto come Matera nel passato sia stata spesso descritta come un cielo stellato, sia da cronisti locali (ad esempio Verricelli) che tanti viaggiatori (Pacichelli e altri). Ciò dipendeva anche da una curiosa usanza: al tramonto, al suono di un corno, tutte le famiglie esponevano al'uscio delle lucerne, di modo che il tremolio delle tante fiammelle poste sulla quinta naturale della città formassero l'effetto di un cielo stellato.

Qualche mese fa in occasione della giornata "M'illumino di meno" che sensibilizza sul tema del risparmio energetico, si è spenta una sezione dei Sassi. Proposi all'epoca di non limitarsi a spegnere la pubblica illuminazione, e di esporre tante lucerne, o candele, in modo da ricreare quel poetico effetto. Purtroppo non ci fu modo e tempo per organizzarsi.

Potremmo però avere l'occasione giusta il prossimo 4 settembre. La Regione Basilicata organizza infatti un grande evento per quella data, in collaborazione con la Fondazione Pavarotti: la Fiaccolata per l'umanità. Sono previste fiaccolate simboliche in tutti i centri della regione. Matera, che ospita l'evento principale e finale, potrebbe ritornare ad essere il cielo stellato come un tempo, a sostituzione della fiaccolata. Ho parlato con l'organizzatore dell'evento, il dirigente dell'Ufficio Turismo della Regione Tomangelo Cappelli, che è stato entusiasta. Certo, lui non può farsi carico della promozione e dell'organizzazione della cosa, ma fornirebbe il suo supporto. 

Pertanto, il 4 settembre prossimo potremmo ricreare il magico effetto del cielo stellato, spegnendo per 15 minuti tutte le luci nei Sassi e accendendo al contempo tante piccole lucerne. Il costo è abbordabile, il tempo l'abbiamo, l'effetto stupendo, il messaggio in tema con la candidatura.

Che ne dite, si può fare?

Undefined

69 Comments

Massimo's picture

Sono d'accordo col piano operativo della manifestazione,è tutto curato nel minimo dettaglio per cui mi astengo dall'aggiungere altro.Non vedo l'ora che venga pubblicizzato,cosicchè possa aiutare a diffondere la voce su un evento che sicuramente valorizza gli antichi Rioni e ricreano un'atmosfera ancora più profonda di quella già splendida che siamo abituati a vedere ogni sera dei Sassi!

mtcascino's picture

E' lo stesso giorno in cui avremmo voluto organizzare la maratona letteraria nell'ambito del wff, ma essendoci troppe cose dovremo capire come integrare le diverse proposte. In quella serata comunque noi saremo a casacava per la celebrazione della Baccante con i musicisti del Fadiesis Festival - i fisarmonicisti di Pordenone . Chiedo solo di tenere conto della mobilità in quel percorso per i partecipanti stranieri affinchè non vadano incontro a problemi di visibilità nel tragitto. Noi inizieremmo per le 20.30. Quindi regoliamoci per la migliore riuscita delle attività pianificate.

Come WFF potremmo essere disponibili ad inserire la manifestazione anche sul nostro materiale di comunicazione, sia con una breve descrizione (in italiano e inglese) da riportare nel programma dettagliato, sia con la pubblicità sui media classici inserendola tra le attività proposte. Fatemi sapere di più ASAP.

.'s picture

L'evento si conclude per le 19:45, e comunque prima della fine della Ztl, e quindi 45 minuti prima dell'evento in casa cava. Oltretutto comincia all'imbrunire, quindi di fatto solo 15 minuti di buio, in cui l'accensione della pubblica illuminazione verrá ritardata.

C'è sempre la possibilità di farlo sabato e non domenica.

Ida Leone's picture

Non avevamo deciso il 29, in effetti?

Proprio per non inceppare con il WFF, e alle 19:15 per non inceppare con la festa finale dei BB Games (oltre che per motivi di luminosità).

mtcascino's picture

Il 28 è sabato quindi è in concomitanza del WFF. Noi domenica mattina chiudiamo, se si facesse domenica sera potrebbe anche andare bene, però forse veicolarlo sul nostro materiale se si fa ad evento concluso diventa un po' una forzatura. Quanto alla logistica, cerco di essere previdente perchè alcune nostre ospiti sono anche anziane...quindi devo calcolare le loro esigenze di arrivo in Casa Cava.

Per i partecipanti sarebbe comunque bello fare questa esperienza. Devo solo capire se la maratona letteraria a questo punto la inseriamo lo stesso.

Ida Leone's picture

Terry scusami non ho capito, ho dormito male stanotte: il 28 non va bene perchè potrebbe creare problemi (anche logistici) alla tua serata conclusiva, il 29 non va bene perchè ormai il WFF si è già chiuso? Che cosa non ho capito?

mtcascino's picture

Non ho detto che non va bene: ho detto di tenere conto delle esigenze di transito in quell'area per la serata del 28 settembre in cui c'è la celebrazione del premio baccante con ospiti di caratura internazionale. Ma Francesco mi ha scandito gli orari per cui non ci dovrebbero essere problemi per il tragitto e la visibilità lungo il percorso. Per il 29, qualora volessimo potenziare la comunicazione dell'evento utilizzando anche il battage messo in campo per il WFF, essendo già chiuso il WFF, potrebbe essere una forzatura inserirlo. Tutto qua. Non c'è niente che non hai capito, si ragiona per non accavallarsi in modo controproducente, ottimizzando gli sforzi di tutti. 

.'s picture

Questo evento, che viene fatto in pre-serata e per soli 30 minuti (19:15 - 19:45) è più un traino che un intralcio ad un evento previsto in serata.

Non si è ancora stabilito se il 28 o il 29. Entrambi i giorni hanno pro e contro.

mtcascino's picture

Sono d'accordo per il traino. Se si fa il 28 possiamo potenziare la comunicazione e inserirla nel wff. Fatemi sapere se posso essere di supporto per queste attività.

Massimo's picture

Io direi di farlo il 28 perchè non intralcia col WWF mi pare di aver capito e può essere inserito anche nel materiale del festival.La maratona letteraria sarebbe molto interessante,io direi di farla maria teresa,si farebbe sempre il 28 sera? :)

Ida Leone's picture

Aggiornamento importante: fissata la data.

Segnatelo nelle vostre agende: 28 Settembre 2013, ore 19:10 - 19:50.

Domenica é stata fatta una soddisfacente prova generale :) e il progetto si delinea nei suoi contorni. Cisará un segnale di inizio e uno di fine, che non riveliamo per non guastare la sorpresa. E durante (ma anche prima e dopo) il Cielo Stellato ci sará la maratona di lettura femminile - a lume di lucerna!! 

.'s picture

Ciao a tutti! Come forse saprete l'evento sarà effettivamente realizzato sabato prossimo, 28 settembre!

Abbiamo coinvolto 35 associazioni di volontariato, ognuna avrà una zona del Barisano e accenderà i lumini, che simbolicamente saranno 2019.
Per il loro coinvolgimento un ringraziamento doveroso va al Centro Servizi Volontariato della Basilicata nella persona di Gianleo Iosca.

Il segnale di tromba sarà dato dal trombettiere della Bruna, direttamente da Piazza Duomo, alle 19:00 in punto. :)
Il Conservatorio di Matera farà suonare circa 50 suoi studenti per tutte le strade all'interno e a corona del Sasso Barisano, tutti senza amplificazione: flauti, violini, arpe, percussioni!

Ed il women's Fiction Festival organizza la sua maratona proprio in concomitanza con il cielo stellato, così durante l'evento lettori da tutto il mondo leggeranno brani che hanno come tema l'amore, e poi con la maratona piano piano si raggiungerà Casa Cava per il premio Baccante.

L'evento di concluderà alle ore 20:00 con un nuovo squillo di tromba da Piazza duomo.
Le associazioni che hanno aderito sono:

Tutti i Chicchi del Melograno, Rete Volontariato Materano, Scout CNGEI, Profumo di Svolta, Onyx Jazz Club, Brio, UniTre, WWF, Scout Agesci Matera 1, Comitato Matera 2019, Guide del Parco Murgia, Arcieri Materani, Fotoclub, Ibermedia, Città Plurale, Scout Agesci Matera 3, Coord. Socio Sanitario, Cultura Giovane, Cittadini Solidali, Murgia Madre, FAI, Skenè, Cavalieri della Bruna, Legambiente, Scout Agesci Matera 2, Fidas, Caritas, Don Giovanni Mele, Avis, La Scaletta, Trekking Falco Naumanni, Cinergia, GTA Basilicata, MUV Matera, Dolcemente,  A.Ma.Sa.M

piersoft's picture

Gran successo per questa prima edizione. Bravissimi tutti e standing ovation per Francesco Foschino.

Ida Leone's picture

Confermo che é stata una emozione fortissima, in particolare dall'interno dei Sassi, dve c'era solo penombra, lumi e silenzio, una atmosfera magica. Dal bordo dei Sassi si coglieva ovviamente molto meglio la visione d'insieme, peró c'era molta confusione e questo toglieva un po' di poesia :) De gustibus, ovviamente! Piuttosto emozionante l'elenco delle associazioni e dei partner abbinati all'area dei Sassi che stavano accendendo. Francesco ne ha fatto quasi una radiocronaca sportiva, ed é stato toccante. 

Sarebbe bello sentire di qualche altro materano presente: chi c'era ha voglia di raccontare?

Noemi Salantiu's picture

Congratulazioni cari amici, dall'esterno Matera sembra ancora più bella! Da parte degli Edgeryders posso dire che anche noi vogliamo contribuire a diffondere il video. Non vedo l'ora di visitare e incontrare quelli di voi che parteciperanno al "Living on the Edge" evento.

piersoft's picture

Ancora un bel video artistico della serata. "Matera stellata" riprendendo anche le luminarie per la Festa di S.Eustachio di questi giorni (uno dei 3 santi patroni ci matera). E' del regista Geo Coretti:

Pages